Rai Educational racconta la Scuola Medica Salernitana: lo speciale è in programma per domani

Sharing is caring!

Le telecamere di Rai3 tornano a valorizzare i tesori salernitani, è in programma per domani, martedì 20 maggio, alle ore 01.00, dopo il Tg Linea Notte, uno speciale di Rai Educational, intitolato “La Scuola Medica Salernitana: storia e principi”.

Il servizio trasmesso dalla nota emittente televisiva ne ricostruisce le origini, a partire dalla prima testimonianza scritta risalente al IX secolo d.C. fino ad alcune iscrizioni su statue, ritrovate nell’antica città greca di Elea (Velia per i romani), rinvenute nel  corso di scavi archeologici nella seconda metà del secolo scorso.

La fondazione della scuola medica salernitana risale all’Alto Medioevo e non vi è nessun documento che possa certificare con precisione una data di riferimento. La tradizione tuttavia lega la nascita della scuola all’evento narrato da una leggenda. Si racconta che un pellegrino greco di nome Pontus si fermò nella città di Salerno e trovò rifugio per la notte sotto gli archi dell’antico acquedotto dell’Arce. Scoppiò un temporale e un altro viandante malandato si riparò nello stesso luogo, si trattava del latino Salernus; costui era ferito e il greco, dapprima sospettoso, si avvicinò per osservare da vicino le medicazioni che il latino praticava alla sua ferita. Nel frattempo erano giunti altri due viandanti, l’ebreo Helinus e l’arabo Abdela. Anche essi si dimostrarono interessati alla ferita e alla fine si scoprì che tutti e quattro si occupavano di medicina. Decisero allora di creare un sodalizio e di dare vita a una scuola dove le loro conoscenze potessero essere raccolte e divulgate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *