“La Villa romana e il suo giardino” – Baronissi riscopre il suo patrimonio storico il 5 e 6 luglio

Sharing is caring!

La Villa romana di Baronissi, un tesoro ai più sconosciuto, che negli ultimi tempi ha ripreso vita grazie all’associazione culturale Archeologando In tour.

E’ questa stessa associazione che ora propone una visita guidata dell’importante sito archeologico. Un vero e proprio evento, denominato “La Villa Romana e il suo giardino”, si terrà presso l’area, sita nella frazione Sava di Baronissi.

La Villa di Baronissi risale all’epoca imperiale. L’evento prevede l’allestimento nell’area di un percorso didattico di piante aromatiche ed officinali, finalizzato alla descrizione dell’impiego che di esse si faceva in cucina, in medicina e nella cosmesi nel periodo romano e nell’antichità.

Le specie vegetali presenti saranno fornite dal Consorzio Osservatorio dell’Appennino Meridionale. La visita prevede una sezione di oli essenziali, curata dal Dipartimento di Farmacia nella persona della Prof.ssa Enrica De Falco.

Al termine della visita, sarà possibile degustare infusi e tisani offerti dall’Erboristeria Aries della dott.ssa Annalisa Napoli

Collaborano all’evento anche la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sa, Av, Bn, Ce eLegambiente Valle dell’Irno.
L’evento è completamente  gratuito.

E’ possibile effettuare il percorso nelle giornate di sabato 5 luglio e domenica 6 luglio, con orari 10:30- 13:00/ 18:00-22:00.

Per informazioni,  consultare la pagina facebook dell’associazione Archeologando Intour, oppure telefonare ai numeri 3245927901-3207036427

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *