Domenica 21 settembre “Trail e Grand Tour Campania”, alla scoperta delle bellezze di Atrani

Sharing is caring!

TRAIL E GRAND TOUR CAMPANIA, ALLA SCOPERTA DELLE BELLEZZE DI ATRANI – L’appuntamento è per domenica 21 settembre

Atrani ancora protagonista di eventi di risonanza nazionale ed internazionale, in una giornata che si annuncia densa di appuntamenti per gli amanti dello sport, dell’arte e della natura.

Si comincia con la manifestazione “Amalfi Ultra Trail”, evento patrocinato dal Comune di Atrani, che mette assieme sport, natura e cultura in un appassionante e suggestivo percorso che vedrà impegnati circa 200 atleti provenienti da tutto il mondo; l’evento si preannuncia unico, grazie alla rarità morfologica ed ambientale offerta dalla costa, che unisce il mare con le montagne attraversando luoghi ricchi di storia e sentieri spesso dimenticati. L’evento prevede 3 gare, tutte con partenza ed arrivo ad Atrani: si cominciaalle ore 5,00 con la partenza della 70 km, che coinvolge 9 paesi costieri oltre Atrani e si sviluppa su  un dislivello di 4650 metri; alle ore 8,00 è prevista la partenza della 33 km, che vedrà gli atleti toccare i comuni di Atrani, Amalfi, Scala e Pontone; infine, alle ore 9,30 prenderà il via la 17 km, denominata “Trail della Valle del Dragone”, che toccherà i comuni di Atrani, Ravello e Scala.

L’evento è organizzato da ASD Aequa Trail Running; per ulteriori informazioni ed iscrizioni: www.trailcampania.it

L’altro evento che vedrà protagonista la perla della Costiera Amalfitana è “Viaggio in Campania – Sulle orme del Grand Tour”, manifestazione itinerante nata per ripercorrere tappe e percorsi dei viaggiatori del Settecento, immergersi nella bellezza artistica e paesaggi assaggiare le eccellenze eno-gastronomiche della Campania.

Domenica 21 settembre l’itinerario che riguarda la Costiera partirà da Villa Cimbrone, a Ravello, per poiproseguire per Atrani, alla scoperta dell’incantevole suggestione di un piccolo gioiello incastonato tra cielo e mare,caratterizzato da archi, cortili, piazzette, vicoletti e particolari”scalinatelle”; i visitatori potranno visitare le maggiori attrazioni artistiche del borgo, tra cui l’antica chiesa di S. Salvatore de’ Birecto, luogo d’elezione dei capi del ducato amalfitano e la Collegiata di S. Maria Maddalena, protettrice del paese.

Si tratta di un’occasione unica per mostrare il fascino del borgo, ripercorrendo quella “terra dei miti” in cui storia, antiche tradizioni e bellezze naturali si fondono indissolubilmente.

Il programma è organizzato da Campania ArteCard e previsto dall’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Campania; maggiori info su www.comune.atrani.sa.it e www.campaniartecard.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *