Ice bucket challenge- una doccia gelata soltanto per lavare la coscienza

La beneficenza e il mettersi in mostra, da soli, non vanno lontano. Il timore è che, nel tempo, la doccia gelata diventi rito, strumento di diffusione di massa vuoto. L’acqua addosso non deve lavarci la coscienza pensando che, con essa, abbiamo fatto la nostra buona azione per questi malati e non se ne deve parlare più. Parliamone, ma oltre i gesti spettacolari sui mass media, perché loro dimenticano in fretta. E’ la mia filosofia di fine stagione.

Leggi il seguito

Salerno senza barriere? Tanti i muri da abbattere

Non è difficile capire che Salerno è una città difficile da vivere sotto vari aspetti , soprattutto, per chi ha una ridotta mobilità funzionale di qualunque tipo. Sei fortunato se abiti in centro, perché il suo lungomare ampio e lungo del tutto pianeggiante, ti permette di godere, in libertà e autonomia, di un bellissimo paesaggio naturale, ma basta allontanarsi da lì, e iniziano i problemi.

Leggi il seguito

All’Eco Bistrot a Salerno tavola rotonda sull’inquinamento

E’ durato oltre 2 ore l’interessante dibattito che si è tenutosi lo scorso 3 febbraio nell’accogliente scenario dell’Eco Bistrot sito in via Lungomare Colombo n.23, nel quale c’è stata una nutrita partecipazione di cittadini visto che il tema trattato, inquinamento atmosferico, tocca la vita quotidiana di ognuno di noi. Sono intervenuti: Gianluca De Martino Legambiente Salerno, Giovanni Saviello biologo esperto di materie ambientali, Daniela Caracciolo ingegnere chimico, Lorenzo Forte responsabile provinciale SOS utenti consumatori, e Gerardo Calabrese assessore all’Ambiente del Comune di Salerno.

Leggi il seguito