Quarto sbarco di migranti a Salerno. Le difficili condizioni di vita di chi è stato accolto

Si sentono abbandonati a loro stessi. A Campagna ci hanno raccontato di molti disagi. Ci hanno riferito di avere ancora il solo vestiario (pantaloncini e t-shirt) che gli è stato dato durante l’accoglienza alo sbarco e il successivo smistamento. Hanno ricevuto una sola scheda telefonica delle tre previste, peraltro non funzionante, e per questo motivo non hanno ancora potuto avvertire i loro amici e familiari di essere arrivati sani e salvi in Italia.

Leggi il seguito